Contributo alla teoria del bacio

 14,00

Confronta
COD: 9788884407733 Categorie: , ,

Descrizione

«Una sera di dicembre mia moglie mi si avvicinò e mi rimproverò come già aveva fatto molte altre volte:”Tu non mi baci abbastanza!” mi disse. “Sei arido. Ma perché non provi mai a prendermi tra le braccia, solo per baciarmi?”. Come al solito, anche quella volta mi limitai ad alzare le spalle.

Un po’ più tardi, quella stessa sera, dopo che lei se n’era andata a dormire e io passavo qualche ora al computer, ho buttato giù una serie di riflessioni sul bacio che formano il primo capitolo di questo libro… Quale era il mio rapporto col bacio? Cosa c’era in questo gesto così semplice da farmelo sembrare inutilr o difficile? Il giorno dopo, rileggando quelle parole, ho sentito che avevo toccato un argomento più profondo di quanto non mi sembrasse all’inizio…».

Questo volume rappresenta l’approdo finale della riflessione. viaggiano nei suoi ricordi, l’autore s’interroga sul ruolo che i baci svolgono nella vita delle persone, dall’adolescenza all’amore coniugale. Un percorso appassionante che lo ha spinto ad avventurarsi nella Storia e tra le pieghe del pensiero umano – tra i fasti della Roma Antica e le luci del cinema di Hollywood, tra gli struggimenti dei poeti rinascimentali e le rivelazioni di Freud – per trovare la chiave di un gesto così comune e tuttavia misterioso.

Alexander Lacroix, caporedattore di «Philosophie Magazine», ha pubblicato numerosi romanzi e saggi, fra i quali De la supériorité des femmes (Flammarion, 2008) e Se noyer dans l’alcool? (puf, 2001).

Leggete qui un’anteprima gratuita del libro.

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Rassegna Stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Contributo alla teoria del bacio”