Teatro

 22,00

Tre pièces inedite

Confronta

Descrizione

Questo volume raccoglie tre testi teatrali di Françoise Sagan, autrice del celebre Buongiorno tristezza, finora inediti in Italia. La Sagan, nota per l’opera letteraria quanto per un’esistenza vissuta all’insegna dell’eccesso, in queste tre pièces fa mostra dell’ironia e della finezza di analisi psicologica proprie delle sue opere migliori.

Un pianoforte sull’erba è un testo molto vicino alle atmosfere a cui la scrittrice francese ha abituato i suoi lettori. I personaggi, un gruppo di amici sui quarant’anni, si riuniscono per una vacanza in campagna cercando di ritrovare artificiosamente lo spirito della gioventù trascorsa assieme. Ma, come dice uno dei protagonisti: <>.

Fa bel tempo giorno e notte si configura come l’opera più seria delle tre. Una giovane donna di nome Zelda è appena uscita dalla clinica dove ha passato tre anni a domandarsi se fosse davvero pazza. Ritrova il marito e la cugina, scoprendo che i due non hanno sempre avuto le migliori intenzioni verso di lei. Questa volta, però, Zelda è decisa a prendere in mano il proprio destino.

L’eccesso contrario, invece, è una commedia da teatro di boulevard. Divertente, veloce, briosa, si svolge tra Austria e Germania nel 1914. Frédéric, giovane tenente del terzo reggimento degli Ulani di Sassonia, sta trascorrendo la notte nelle braccia di Adèle, quando il marito di lei rientra improvvisamente dalla caccia. L’uomo tradito chiede soddisfazione a Frédéric, che si rivela un codardo e il mattino fugge via. Trova riparo presso la sorella – un’attempata virago amante solo dei cavalli – del coniuge ingannato, con l’intento di sposarla per evitare il duello. Ma la donna rivelerà presto un carattere del tutto imprevisto…

Curriculum autore

A diciannove anni Françoise Sagan (1935-2004) ottenne fama internazionale con Buongiorno tristezza. Seguirono, negli anni, numerosi lavori per il teatro e romanzi, che ricevettero tutti un’ottima accoglienza: un successo dissipato però in una vita di sregolatezze, dall’alcol agli scandali finanziari, che la portarono a finire i suoi giorni povera e sola in una clinica.
 
Leggi qui l’anteprima del libro gratuitamente.

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Teatro”