Le 100 parole della massoneria

 9,90

Confronta

Descrizione

Essere massoni vuol dire, tra le altre cose, ben conoscere il vocabolario proprio di questa istituzione segreta e riconoscerne i simboli. Vuol dire anche aderire a una determinata visione del mondo e della società, e condividere le espressioni che contrassegnano questa comunità di valori. Da «stella fiammeggiante» a «ermetismo», da «Rosa Croce» a «leggenda d’Hiram» o ancora «agapi», attraverso 100 termini chiave raggruppati in sette capitoli, questo libro traccia la storia della massoneria, spiega le regole che governano la vita massonica, il significato dei simboli, l’organizzazione interna, i principi essenziali e le questioni intellettuali che legano i massoni. Un’opera che ci permetterà di conoscere le fondamenta di un’istituzione singolare, complessa e decisamente mal conosciuta – quando non fraintesa – dalla maggior parte di noi.

Alain Bauer è stato Gran Maestro del Grande Oriente di Francia.

Roger Dachez è presidente dell’Institut maçonnique de France.

Insieme, hanno scritto un romanzo poliziesco massonico, Les mystères de Channel Row (Èditions Jean-Claude Lattès, 2007).

Leggi qui un’anteprima gratuita del libro

Informazioni aggiuntive

ISBN

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le 100 parole della massoneria”