ISBN: 9788884407689

La zona verde

 9,90

Thriller

Confronta
COD: 9788884407689 Categorie: , ,

Descrizione

Il maresciallo Antonio Lomanno è un uomo tutto d’un pezzo e quando segue una pista diventa un mastino infaticabile. Non a caso è capo della quinta sezione della Direzione Investigativa Antimafia di Roma. Stavolta la pista che ha fiutato è di quelle grosse, di quelle che portano fino agli emissari di una cosca potente e sanguinaria. Lomanno non ha paura e le sue indagini lo portano dritto a New York, dove lavora gomito a gomito con l’FBI e la polizia locale, cercando di fermare il flusso di soldi che scorre tra l’Italia e gli Stati Uniti e alimenta la forza economica della ’ndrangheta. Tutto diventa una corsa contro il tempo. Una corsa resa ancora più concitata e drammatica dalla presenza – nella squadra investigativa – di una misteriosa “talpa” al soldo della mafia. Lomanno e la sua famiglia sono minacciati, con l’incubo ricorrente di Lomanno di perdere i suoi familiari e che tale incubo di trasformi in realtà.

Un esordio folgorante, scandito dai ritmi del miglior thriller metropolitano. Un gioiello di suspense e di tensione narrativa. Un romanzo che esplora la tenacia e il senso del dovere di un uomo dello Stato impegnato a combattere il cancro che attanaglia la sua terra d’origine, in una lotta senza sosta condotta fino alle estreme conseguenze.

Leopoldo Viscomi, classe ’72, è nato e cresciuto in Calabria. Dopo aver militato come Marò nel Battaglione San Marco, ha insegnato nelle scuole superiori, divenendo poi autore televisivo e conduttore radiofonico. Appassionato di thriller e indagini a tutto campo, ha maturato la sua esperienza giallistica scrivendo docu-reality sulle forze di polizia.

 

 

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Rassegna Stampa

In questo video l’intervista a Unomattina caffè