La Bibbia in 100 parole

 9,90

Confronta
COD: 9788884409591 Categorie: , ,

Descrizione

La Bibbia ebraica, che i cristiani chiamano “Antico Testamento”, non è certo caduta dal cielo. Frutto di una lunga elaborazione, complessa ma appassionante, è un testo che solleva molte domande ma resta spesso di difficile accesso. Si tratta di un libro di storia o di mitologia? È davvero monoteista? Legittima l’uso della violenza? Condanna l’omosessualità? Qual è il motivo per cui la religione ebraica proibisce di pronunciare il nome di Yhwh? E da dove nasce la concezione di “popolo eletto”? Nell’analizzare la Bibbia con gli stessi strumenti che si applicano all’analisi di qualunque documento, Thomas Römer ci offre alcune chiavi di lettura per comprendere un libro diverso da ogni altro, alla base delle tre grandi religioni monoteiste.

Thomas Römer, filologo svizzero e studioso di testi sacri, è professore presso l’autorevole Collège de France. In qualità di esperto della Bibbia ebraica riconosciuto a livello internazionale, ha scritto, tra i molti volumi pubblicati, il saggio L’invention de Dieu (Seuil, 2014).

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Bibbia in 100 parole”