Falso padre

 9,50

Esaurito

Confronta
COD: 9788884405937 Categorie: , ,

Descrizione

Ossessionato dalla bellezza femminile e incapace di impegnarsi in un rapporto d’amore, uno scrittore: francese trentenne peregrina da una donna all’altra sino a quando, a Torino, incontra Stefania. Per lui non è amore benché, trascinato dall’entusiasmo e dalla passione di lei, si comporti come se lo fosse. Quando Stefania gli rivela, raggiante, di essere rimasta incinta, egli finge, per codardia e impotenza, che la cosa lo renda felice ma intanto non può fare a meno di macerarsi nel rifiuto dell’imminente, indesiderata paternità. Poi, forse, il barlume di un mutamento, di un nuovo sguardo sulla propria vita e sull’arrivo di quel figlio… Ma è troppo tardi; il destino spesso travolge gli amori indecisi, e ripaga con il rimpianto i cambiamenti intempestivi.

PHILIPPE VILAIN, 39 anni, è l’autore di numerosi romanzi pubblicati da Gallimard e da Grasset, tutti incentrati sulla relazione amorosa: L’étreinte (1997), La dernièr année (1999), Le renoncement (2001), L’été a Dresde (2003), Paris l’après-midi (2006), Faux-Père (2008). È anche autore del saggio Défense de Narcisse (2005).

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Formato

Pagine

Anno pubblicazione