Dario Argento, si gira!

 19,90

insieme al maestro del thriller sui luoghi della paura

Esaurito

Confronta

Descrizione

Le pagine di questo volume compongono le tappe di un approfondito viaggio sui luoghi del cinema di Argento: attraverso le parole dello stesso regista, le foto e le curiosità, vi ritroverete immersi in un mondo fantastico di luoghi immaginari creati, con eccezionale sensibilità estetica, utilizzando spazi ed edifici di città vere e ricomponendo in un unico quadro architettonico stili e motivi diversi. Film per film, il libro si addentra nelle pieghe delle trame, evidenzia le singole scene, ricostruisce percorsi e visioni, rifotografa oggi gli stessi luoghi di allora – spesso radicalmente cambiati a distanza di tanti anni -, accompagnandovi a ricordare e a ritrovare visivamente gli scenari principali delle nove pellicole più celebrate del maestro, quelle che anche all’estero lo hanno consacrato come uno dei maggiori esponenti dell’horror. Il tutto, come già detto, letteralmente disseminato delle testimonianze dello stesso Argento, che spiega il perché di talune scelte di ambientazione e rivela inediti episodi della lavorazione dei suoi film. Un’opera, dunque, destinata a diventare un punto fermo per chiunque voglia conoscere il dove e il perché di quei luoghi della paura che hanno scosso e animato la fantasia di più generazioni di spettatori.

Mauro D’Avino nasce a Venezia nel 1970 e si diploma come grafico all’Istituto Europeo di Design di MIlano, città in cui attualmente vive. Lavora nella grafica coltivando nel contempo una grande passione per il cinema e i luoghi in cui è girato, che lo porta a creare nel 2006 il sito www.davinotti.com. Da questa esperienza nascono anche i libri Roma, si gira! (Gremese 2012), Milano, si gira! (Gremese 2012), Roma, si gira! 2 (Gremese 2013) e Venezia, si gira! (Gremese 2013).

Lorenzo Rumori è nato a Roma nel 1971. Sin da bambino ha sempre mostrato una particolare predilezione per il disegno, la fotografia e il cinema. È maestro in pittura (accademia di Belle Arti di Roma), nonché grafico editoriale e pubblicitario. Negli anni si è appassionato di ricerca storico-urbanistica attraverso lo studio di pellicole del grande cinema italiano. È autore anche di Roma, si gira! (Gremese 2012), Milano, si gira! (Gremese 2012), Roma, si gira! 2 (Gremese 2013) e Venezia, si gira! (Gremese 2013).

Informazioni aggiuntive

ISBN

Formato

Pagine

Anno pubblicazione

Rassegna Stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dario Argento, si gira!”