Benedetto re d’Italia

 18,50

Cronaca di un paese all’ombra del Vaticano

ESAURITO/NON DISPONIBILE

Confronta

Descrizione

Gli intrighi, le strumentalizzazioni e gli interessi che hanno legato negli ultimi anni il Vaticano e la politica italiana, in un libro-dossier che svela le devastanti conseguenze di una democrazia in crisi e di una teocrazia che considera il nostro paese il “giardino del Papa”.

Dal 2005 a oggi, Martine Nouaille ha seguito attentamente la politica italiana e l’attività del Vaticano. Ha potuto, così, osservare da vicino i legami esistenti fra l’autorità del Papa, Benedetto XVI, e quella di chi ha governato il nostro paese – in particolare, durante il mandato di Silvio Berlusconi –, nonché le analogie esistenti fra il potere dell’altare e quello del denaro. In questo volume, la giornalista racconta tutti i retroscena del “regno” pontificio, analizzando l’organizzazione accuratamente pianificata delle udienze settimanali, le visite dei capi di Stato stranieri, le reti politico-finanziarie e i conflitti riguardanti questioni morali e bioetiche. Si sofferma, inoltre, sui difficili rapporti tra il Vaticano e la comunità scientifica, rivelando come ancora oggi la Chiesa domini pesantemente le istituzioni italiane e tenti di accrescere in ogni modo la sua influenza all’interno e fuori dei confini europei.

Martine Nouaille, giornalista di France-Presse, una delle più importanti agenzie di informazione al mondo, si dedica da molti anni allo studio e all’approfondimento delle tematiche sociali e religiose in Francia e a livello internazionale.

Leggi qui un anteprima gratuito del libro:

Informazioni aggiuntive

ISBN

Caratteristiche

Pagine

Anno pubblicazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Benedetto re d’Italia”