Il Manuale della televisione

Paolo Taggi

Le idee, le tecniche e i programmi

Availability: In stock

€45.00
OR

Il Manuale della televisione

Double click on above image to view full picture

Zoom Out
Zoom In

More Views

Additional Information
ISBN 9788884406842
Features volume in brossura
Format cm 17 x 24
Pages 512
Publication year 2011
Press review No
Details

Il Manuale della Televisione è ormai un classico per chiunque si avvicini agli aspetti teorico-pratici del fare tv. È costruito sull’analisi di oltre 500 programmi – non solo italiani (da Stranamore a Turisti per caso, dai contenitori della domenica a La talpa, Grande fratello, Festival di Sanremo) ma anche internazionali – dei quali svela dall’interno regole e meccanismi. Come nasce un’idea? Come si sviluppa? Come la si presenta? Che cosa accomuna i format di successo mondiale? Qual è il loro dna? Che cos’è la “bibbia“ di un programma e come la si realizza? Indispensabile per chi la tv la fa o la studia, ma non meno fruibile da chi semplicemente vuole guardarla con più consapevolezza, il manuale organizza e semplifica un linguaggio, spesso sfuggente e difficile da interpretare come quello del piccolo schermo, in un insieme di regole brillanti e sorprendenti, da verificare e mettere in pratica attraverso gli esercizi posti in conclusione a ogni capitolo. Qualità divulgative e didattiche che, già presenti nella prima edizione, sono state ulteriormente potenziate in occasione di questa nuova e completa rivisitazione del testo, arricchitosi di inediti spunti teorici e soprattutto dell’analisi dei successi e degli insuccessi più recenti della tv italiana e mondiale.

Paolo Taggi è tra i più noti autori televisivi italiani - tra i suoi programmi, Io confesso (Rai 3), Domenica In (Rai 1), Buona Domenica (Canale 5), Stranamore (Canale 5, Rete 4), Turisti per caso (Rai 3), Per un pugno di libri (Rai 3), La talpa (Rai 2, Italia 1) e Vuoi ballare con me? (Sky 1) - È stato direttore creativo Endemol e ha diretto la scuola autori della Rai. Ha svolto e svolge tuttora una intensa attività didattica in importanti università italiane e straniere (nel 2011 Università Cattolica di Milano e Cisa di Lugano), e da quasi un decennio cura un corso annuale sulla costruzione dei format presso l’Arab State Broadcasting Union di Damasco. Tra i suoi libri più recenti di teoria televisiva: Vite da format – La tv nell’era del Grande Fratello (2000), Un programma di – Scrivere per la televisione (1995, nuova edizione 2006), Morfologia dei format (2007), Il dna dei programmi tv (2008). La scatola dei format (2009) ha riscosso una grande eco internazionale ed è stato tradotto francese, inglese e arabo. Il suo indirizzo di posta elettronica è paolo.taggi@gmail.com.

Leggi qui l'anteprima gratuita del libro

Bookmark and Share