Vita quotidiana nel Terzo Reich

Paul Roland

Germania 1933-45

Disponibilità: Si

€ 13,90
O

Vita quotidiana nel Terzo Reich

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788864423203
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 13 x 20
Pagine 192 con circa 30 foto in b/n
Anno 2018
Rassegna Stampa No
Dettagli

Alternando alla ricostruzione storica i ricordi dei testimoni e delle vittime scampate all’orrore, il saggio di Paul Roland ricostruisce nel dettaglio la vita quotidiana dei cittadini tedeschi durante il Nazismo: l’indottrinamento nelle scuole, il controllo esercitato nei luoghi di lavoro, il trattamento riservato ai dissidenti, le leggi razziali, lo sport utilizzato in chiave propagandistica, il ruolo marginale e umiliante delle donne, la censura stretta come un cappio intorno alla cultura... E con l’entrata in guerra, l’inizio di un incubo che costerà la vita a circa 8 milioni di tedeschi, tra militari e civili. Assai ben documentato, Vita quotidiana nel Terzo Reich mette a nudo il vero volto del programma di “rinascita nazionale” al quale Hitler – inizialmente sostenuto dall’improvvido consenso di buona parte della popolazione – si dedicò per oltre dieci anni con spietata determinazione.

Paul Roland è nato in Inghilterra nel 1959. È l’autore di oltre trenta volumi dedicati al crimine e alla ricostruzione storica del regime nazista. Tra i suoi libri, Le donne del nazismo – Il fascino del male (2015), pubblicato in questa stessa collana, In the Minds of Murderers (2007) e Illustrated History of the Nazis – The Rise and Fall of the Third Reich (2009).

ANTEPRIMA

Bookmark and Share