Roma in guerra

AA. VV.

Disponibilità: Si

€ 19,50
O

Roma in guerra

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788866920847
Caratteristiche rilegato
Formato cm 19,5 x 19,5
Pagine 192
Anno 2019
Rassegna Stampa No
Dettagli

La leggendaria potenza militare dell’Impero Romano poggiava su armi, apparati bellici, metodi di addestramento e tattiche che non avevano eguali in nessun’altra civiltà antica, e che hanno fatto del suo esercito l’istituzione militare più efficace e longeva di tutta la storia umana.

Accompagnando al testo un ampio e vario corredo iconografico (minuziosi disegni di soldati, di armi e di battaglie, fotografie, mappe), Roma in guerra ci racconta la millenaria storia degli uomini che combatterono dapprima nella milizia repubblicana, poi nelle agguerrite legioni al servizio dell’Impero.

Superbamente addestrato ed equipaggiato, nel suo periodo di massima efficienza l’esercito romano si rivelò una formidabile macchina da guerra, temuta da qualsiasi altro popolo dell’Antichità. Nel corso di secoli di conquiste, lotte per la difesa dei confini e fratricide guerre civili, esso mutò nell’assetto e nella composizione, trasformandosi da compagine di cittadini arruolati all’occorrenza, in un sistema altamente specializzato di soldati a tempo pieno. Fu a loro che la Roma imperiale affidò l’assoggettamento di popoli e territori sempre più lontani, dalla Spagna al Medio Oriente, dalle nebbie delle campagne britanniche alle lande assolate del Nord Africa.

Questo volume ci racconta, con il supporto visivo di splendide illustrazioni commentate, come viveva, combatteva e moriva l’esercito romano: braccio armato di una civiltà destinata a dominare – lasciandovi un segno assai duraturo – tutto il mondo allora conosciuto.

 

Bookmark and Share