Marilyn denudata

Isabelle Wéry

PREMIO EUROPEO PER LA LETTERATURA

Disponibilità: Si

€ 14,00
O

Marilyn denudata

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884409577
Caratteristiche volume in brossura con bandelle
Formato cm 13 x 20
Pagine 176
Anno 2017
Rassegna Stampa No
Dettagli

La giovane, bizzarra Marilyn Turkey ha la testa piena di domande sul mondo che la circonda, sulla potenza della vita e della morte, sulla natura umana, sul corpo e sulle relazioni con gli altri. Se tante sono le domande, però, la risposta che da sempre Marilyn ricerca è una sola: l’Amore, quello vero, l’unico capace di dare un senso al caos. Eccola allora, Marilyn, riferirci di questa sua irrequieta ma anche vitale e gioiosa ricerca in un “diario” suddiviso nelle tre tappe fondamentali della sua esistenza (6-8 anni, 25 anni e infine «qui adesso»). Eccola mettersi a nudo in questo atipico road-movie fatto di incontri e di scoperte attraverso i quali Marilyn esplora se stessa e il mondo che la circonda, e interroga entrambi sulla risposta che più le preme. Il corpo, la sensualità e la sessualità hanno un ruolo centrale nel suo racconto. Marilyn ce ne parla senza tabù, liberamente, affidandoli a un linguaggio originalissimo fatto di parole e immagini folli e trascinanti, parole e immagini che vogliono essere “sentite” prima ancora che capite, indomite come animali selvatici e irresistibili come il desiderio dell’amore.
Isabelle Wéry è nata a Liège e vive a Bruxelles. Oltre a essere scrittrice, è anche cantante, attrice e regista teatrale. Tra i suoi romanzi Monsieur René (2006) e Saisons culottes et amis (Yvette’s Poems, 2010). Marilyn denudata, vincitore del Premio dell’Unione Europea per la Letteratura 2013, è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.

Bookmark and Share