Roma al rogo

Costanzo Costantini e Marina Ripa di Meana

ESAURITO / NON DISPONIBILE

Disponibilità: Si

€ 12,00
O

Roma al rogo

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788879449076
Caratteristiche volume in brossura con bandelle
formato cm 13,2 x 19,8
pagg. 158
Formato No
Pagine No
Anno 2008
Rassegna Stampa No
Dettagli

La Roma odierna è davvero una città dove risplendono l’arte e la cultura, come affermava l’ex sindaco Walter Veltroni, o piuttosto è una sorta cloaca maxima, come dice lo scrittore americano Gore Vidal? Fin troppo facile la risposta, che gli Autori articolano nei tempi e nei ritmi di un’arguta e quanto mai spietata conversazione sui temi “romani”. Dalla piaga della “polvere bianca” al sesso mercenario che ha preso d’assedio molti quartieri della città, dai demoni e dalle sette sataniche che avvelenano il Vaticano al diffuso degrado urbanistico, dall’invasione degli extracomunitari alla cialtroneria di molti politici e di varia altra umanità, Costanzo Costantini e Marina Ripa di Meana raccontano senza peli sulla lingua i mali piccoli e grandi della città eterna, intrecciandoli al ricordo di molti episodi e incontri vissuti in prima persona. Nel farlo, consegnano ai lettori un pamphlet corrosivo e spregiudicato, al quale una pungente ironia e una sottile “perfidia” regalano anche un altro pregio: quello di essere divertentissimo da leggere.

Sommario

Prologo dell'Autore

COSTANZO COSTANTINI
, laureato in filosofia, redattore culturale del <<Messaggero>>, ha pubblicato numerosi libri di successo, tra i quali Conversations avec Federico Fellini  (tradotto in venti lingue), I re del cinema, Le regine del cinema e L’enigma Balthus. Con Marina Ripa di Meana ha scritto il volume Cocaina a colazione.

MARINA RIPA DI MEANA, creatrice di moda dagli anni Sessanta ad oggi, ha debuttato come scrittrice nel 1984 con il fortunato I miei primi quarant’anni, al quale sono seguiti altri titoli (La più bella del reame, Vizi, veleni e velette, ecc.). Alla scrittura ha affiancato nel tempo numerosi altri impegni, tra i quali quello in difesa degli animali.

Bookmark and Share