Il desiderio infinito

Enrico Giacovelli

...e il cinema creò la donna

Disponibilità: Si

€ 27,00
O

Il desiderio infinito

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884409348
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 24 x 22
Pagine 192 con circa 100 foto in b/n e a colori
Anno 2016
Rassegna Stampa

Recensione su "Panorama"

Dettagli

192 pagine in bianco e nero e a colori, 1360 immagini perlopiù inedite su carta, 5000 immagini aggiuntive consultabili online, 403 attrici di ogni tempo e ogni luogo, più di 1000 film dalle origini a oggi, e in più decine di fotogrammi tagliati dalla censura e tutti i baci della sequenza finale di Nuovo Cinema Paradiso. La storia del cinema è stata raccontata in molti modi. Mai, prima d’ora, attraverso la bellezza femminile, il desiderio e il sesso. «Dalla testa ai piedi sono fatta per l’amore» cantava Marlene Dietrich nell’Angelo azzurro. E questo libro, per raccontare il desiderio fisico e l’amore che ne è padre, o forse soltanto figlio, percorre il corpo femminile dalla punta dei capelli alla punta dei piedi, tutto incluso. Ma non tratta, se non occasionalmente e marginalmente, il cinema erotico in senso stretto, e meno che mai quello a luci rosse. Esplora piuttosto l’erotismo come appare, spesso imprevedibile e imprevisto, nei film più disparati, di genere e d’autore, celebri e sconosciuti, dai primi muti ai più recenti 3D. E per farlo si serve soprattutto di fotogrammi tratti dai film stessi: immagini dunque appositamente selezionate e mai viste prima in un libro.

Il tutto corredato di citazioni letterarie e cinematografiche, di raffronti con le arti figurative, di considerazioni di carattere storico e antropologico sulla donna e il cinema. «Dalla testa ai piedi sono fatta per l’amore, – cantava Marlene Dietrich nell’Angelo azzurro, – e il resto è nulla». La storia dell’erotismo nel cinema è, in fondo, la storia del cinema tout court.
 
ENRICO GIACOVELLI è nato a Torino, si è laureato in storia e critica del cinema e ha pubblicato decine di libri con i maggiori editori del settore. Tra essi La commedia del desiderio, Pietro Germi, Peppino De Filippo, Breve storia del cinema comico in Italia, Tutti i film di Federico Fellini, Un secolo di cinema italiano, Marilyn Monroe, L’ultimo rifugio delle canaglie, La bottega delle illusioni, C’era una volta la commedia all’italiana e i tre volumi della storia del cinema comico americano (Torte in faccia e calci nel sedere, Il silenzio è d’oro, Parola di comico). Ha pubblicato inoltre raccolte di battute da film (Poi dice che uno si butta a sinistra!, Segua quella macchina!), raccolte di citazioni varie (Ma l’amore sì, Non dimenticar queste parole), testi di satira politica (Vota Antonio! Vota Antonio!), libri di viaggi e memorie (Un Po per non morire), biografifie in forma di romanzo (Anna Magnani, Édith Piaf, Brigitte Bardot), gialli (La felicità è un attimo pericoloso).
Bookmark and Share