I segreti della massoneria

Michael Bradley

Disponibilità: Si

€ 18,00
O

I segreti della massoneria

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884404893
Caratteristiche volume rilegato
Formato cm 16 x 24
Pagine 210 con illustr. b/n e colori
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli
Addentrarsi negli oscuri abissi della massoneria è un po’ come tentare di recuperare un vecchio relitto sprofondato sul fondo dell’oceano. Più si scava, più la visibilità peggiora, perché i detriti accumulati nel tempo – vale a dire le astruse teorie proposte da intere generazioni di apologeti, occultisti e teorici della cospirazione – intorbidano l’acqua, impedendo allo sguardo di vedere ciò che di reale esiste.
Facendosi strada tra le tante dicerie che da sempre circondano la massoneria, questo volume cerca di ricostruirne con esattezza e attendibilità principi ispiratori, rituali, simbolismi e cerimonie. Un’analisi che procede anche attraverso il costante riferimento a numerosi eventi chiave di carattere storico e politico, alla ricerca di quel "filo rosso" che percorre molti momenti della nostra storia – a partire dall’antica Gerusalemme precristiana fino ad oggi, passando per la Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti, gli omicidi di Jack lo squartatore, la loggia P2 e molto altro ancora.
La massoneria è riuscita nel tempo ad attrarre a sé gli elementi aristocratici e influenti della società, reclutando tra le sue fila alcuni dei più insigni intellettuali, artisti, capitani d’industria e leader degli ultimi quattrocento anni. Le loro scelte e le loro decisioni sono state spesso ispirate ai misteriosi obiettivi massonici, quegli stessi ai quali la storia del mondo in qualche misura deve parte del proprio corso
Bookmark and Share