Monologhi e soliloqui vol. 2

Giuseppe Manfridi

50 pezzi per attori solisti

Disponibilità: Si

€ 14,50
O

Monologhi e soliloqui vol. 2

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884404794
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 12,7 x 19,7
Pagine 176
Anno 2008
Rassegna Stampa No
Dettagli

Dopo il successo dei Grandi monologhi del teatro contemporaneo e dei recenti Monologhi teatrali per uomini e donne, una nuova attesissima selezione di monologhi, curati da Giuseppe Manfridi, uno dei più brillanti autori della scena teatrale italiana. Egli, come raramente succede, si mette al servizio degli attori per spiegare la psicologia di un personaggio e come si fa ad entrare nella parte. Infatti lo scopo essenziale di questa raccolta è fornire agli attori una scelta di testi praticabili in sede di provini e audizioni. Accanto agli estratti di pièces ancora poco note o addirittura inedite, compaiono brani provenienti dalla letteratura, dal cinema e dalla poesia, spaziando quindi dai classici Shaw e Strindberg fino a Berkoff e Mamet. Tutti i testi sono introdotti da preziose "Note per l'interprete" e offrono originali e inconsueti approcci alla sfida interpretativa.

Giuseppe Manfridi, ormai considerato uno dei massimi drammaturghi italiani, è autore di commedie rappresentate in tutto il mondo. Fra i suoi titoli di maggior successo figurano Giacomo, il prepotente - allestito, in tre anni di repliche, anche al teatro Argentina di Roma e al Piccolo di Milano - e Ti amo, Maria. Come sceneggiatore, Manfridi ha collaborato a film di successo quali Maniaci sentimentali, Vite strozzate e Ultrà (Orso d'argento al Festival di Berlino del 1990). La sia commedia Zozòs è stata definita dal critico del Sunday Times: "La commedia più divertente che abbia mai visto". Il recente esordio nella narrativa è avvenuto con Cronache dal paesaggio, pubblicato da questa stessa casa editrice.

Bookmark and Share