Fare l'aiuto regista

Valerii Tonino

Nel cinema e nella tv

Disponibilità: Si

€ 12,00
O

Fare l'aiuto regista

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788877422323
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 12,5 x 19,7
Pagine 160
Anno 2009
Rassegna Stampa No
Dettagli

Guida ideale ai giovani che desiderano intraprendere la carriera di aiuto regista, questo manuale non si limita a illustrare gli aspetti tecnici del "mestiere", ma correda le nozioni di base con una ricca esemplificazione e riporta testimonianze e opinioni di alcuni fra i più noti aiuto regista e fra i più famosi registi. Inoltre, è una valida guida anche per quei giovani che desiderano compiere il grande balzo: il passaggio alla regia. A questo delicato argomento l'autore dedica l'intera seconda parte del libro, soffermandosi sugli aspetti più scottanti (come, ad esempio, l'incontro con il produttore, la scelta dell'argomento, la verifica dell'idea, la scelta degli attori, e così via) e riservando particolare attenzione agli aspetti psicologici e ai rischi che si affrontano nel compiere un passo così stimolante ma anche tanto impegnativo.

Tonino Valerii è stato aiuto regista di Alessandro Blasetti, Camillo Mastrocinque, Sergio Leone e molti altri. Passato alla regia, ha diretto molti film di successo, tra cui ricordiamo I giorni dell'ira (1967), La ragazza di nome Giulio (1970), ufficialmente designato a rappresentare l'Italia al festival di Berlino, e II mio nome è nessuno (1975). Ha alternato la lunga attività nella fiction, anche televisiva, con incursioni nel documentario d'arte, industriale, e con la pubblicità. Nel 1995 gli è stato conferito il premio Internazionale Fiatano per il centenario del cinema. Vive e lavora a Roma.

Bookmark and Share