Il sogno in 100 parole

Jean-Pol Tassin; Serge Tisseron

Disponibilità: Si

€ 9,90
O

Il sogno in 100 parole

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884408846
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 11,3 x 16,8
Pagine 128
Anno 2015
Rassegna Stampa No
Dettagli

Da quando esiste, l'uomo si interroga sui propri sogni, cercando di dal loro un senso che inevitabilmente cambia in base alle epoche, alle società e agli individui. Suddiviso in capitoli che approfondiscono i vari aspetti, il volume spiega perché, ad esempio, in sogno non ci vediamo mai nell'atto di leggere, quali sono le funzioni che Aristotele gli attribuisce, che cosa sognano i neonati, qual è la durata reale di un sogno, in che modo il fumetto esemplifica la nostra attività onirica e tante altre curiosità e informazioni. Combinando lo sguardo neurologico a quello psichiatrico e psicoanalitico, gli autori esaminano l'argomento in 100 voci illuminanti, da quelle "classiche" come «Simbolo» o «Premonizione» a quelle più insolite e trasversali, come «René Magritte» e «Mulhollande Drive».

Jean- Pol Tassin è neurobiologo e direttore delle ricerche all'Inserm (Institut national de la santé et de la recherche médicale). Coordina inoltre un'équipe all'Università "Pierre et Marie Curie" (Paris 6).

Serge Tisseron è psichiatra e psicanalista, nonché ricercatore associato al CRPMS (Centre de Recherches Psychanalyse, Médecine et Societé all'Università "Paris Diderot" - Paris 7).

       

Bookmark and Share