Help!

Vincenzo Oliva

Tutte le canzoni e gli album che i Beatles hanno realizzato con altri musicisti 1961-2011

Disponibilità: Si

€ 18,00
O

Help!

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884406958
Caratteristiche volume in brossura
Formato Cm 16 x 24
Pagine Pagine 352
Anno 2011
Rassegna Stampa

Il piacere della lettura - Rockerilla - Mangialibri

Dettagli

Nel 2012 si festeggiano i cinquant’anni dalla pubblicazione di Love Me Do, il primo 45 giri dei Beatles, ma ancora oggi la loro storia nasconde curiosità e aspetti poco noti. Cosa hanno a che fare con i Beatles Bob Dylan, Harry Nilsson, David Bowie, Elton John, Rod Stewart, Eric Clapton? La celebre rivalità tra Beatles e Rolling Stones era vera o solo presunta? Come ebbe inizio la carriera di James Taylor e in quali dischi usciti per la Apple ha suonato uno o più Beatles?

Help! non è l’ennesimo libro sui Fab Four, ma la prima e più completa ricerca, frutto di un lavoro durato oltre vent’anni, sulle loro collaborazioni con altri musicisti: insieme o da soli, John, Paul, George e Ringo, infatti, sono stati spesso ospiti in dischi di altri artisti in qualità di autori, musicisti, cantanti, arrangiatori o produttori.

Queste collaborazioni sono un valore aggiunto alla loro arte, un’occasione ghiotta per i fan più esigenti e una novità imperdibile per i nuovi adepti.

Il libro ripercorre cinquant’anni di collaborazioni, dal 1961 a oggi: il racconto non si ferma agli anni Sessanta o Settanta, si incontrano nomi attuali e imprevedibili, dal semisconosciuto gruppo indie dei Rubyhorse alle superstar di oggi come gli Oasis, dal supergruppo dei Traveling Wilburys fino a personaggi inaspettati quali gli attori Eddie Murphy e Steve Martin, per un totale di oltre 300 artisti coinvolti.

A corredo, un ricco apparato che comprende la discografia dettagliata di tutti i dischi, in vinile e cd, che vedono la presenza di uno o più Beatles accreditata ufficialmente e non, oppure nascosta da pseudonimo.

VINCENZO OLIVA, appassionato cultore dei Beatles, negli anni ha raccolto una notevole collezione che abbraccia varie prospettive della musica dei Quattro, insieme e da soli, sfociata nell’imponente ricerca dei dischi oggetto del presente volume. Ha collaborato con diverse riviste musicali come Jam, Fun House, Sonar e a fanzine dedicate ai Beatles. Ha pubblicato il libro Paul McCartney 1970-2003: dischi e misteri dopo i Beatles (Editori Riuniti, 2003), ha curato la traduzione dei testi per Le canzoni di John Lennon (Editori Riuniti, 2000) e ha partecipato al celebrativo Paul McCartney a Napoli – 5 giugno 1991 (New Media Press, 2011). Tra i suoi hobby c’è quello di suonare il basso,possibilmente, of course, in canzoni dei Beatles.

Leggi qui un'anteprima gratuita del libro

Bookmark and Share