1500 film da evitare

Massimo Bertarelli

Dizionario semiserio delle stroncature "eccellenti".

Disponibilità: Si

€ 18,00
O

1500 film da evitare

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 8884402646
Caratteristiche Volume in brossura con bandelle cm 15x21 384 pagine
Formato No
Pagine No
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli
Infischiandosene altamente delle critiche sollevate da alcuni “cinefili” (alle quali hanno fatto da puntuale riscontro le più numerose recensioni “divertite” e soprattutto i risultati di vendite assai lusinghieri), l’ostinato critico controcorrente de «Il Giornale», Massimo Bertarelli, ci riprova. Al lungo elenco delle “sue” pellicole spazzatura già pubblicato si aggiungono, fresche di stroncatura, altre 500 opere, scelte con scrupolosa cura anche tra i più spocchiosi bidoni puntualmente esaltati da certa critica. L’autore, che in un impeto di passeggero autocompiacimento si vanta di non dar mai retta alla fama dei registi, ma solo al gradimento del pubblico, si affida anche stavolta al buon cuore dei lettori. Ad essi, per ciascun film, propone stringate referenze tecniche e un’impietosa recensione che, oltre ad accennare succintamente alla trama, sottolinea (in modo adorabilmente impertinente) i pesanti limiti di attori, sceneggiatura, regia etc. etc. A sigillo di tutto questo, l’inesorabile, impagabile voto finale: da 0 a 5. “Tirato” di voti? No, è che parliamo sempre di «boiate pazzesche»…
Bookmark and Share