La storia del Messaggero

Costanzo Costantini

Il più grande quotidiano di Roma dalla sua fondazione ad oggi

Disponibilità: Si

€ 14,00
O

La storia del Messaggero

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884405395
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 15 x 21
Pagine 160 con ill. b/n
Anno 2008
Rassegna Stampa No
Dettagli

La storia di un grande quotidiano nazionale che aveva il potere, già un secolo fa, di condizionare o far cadere i governi. Dalla notte del fascismo alle grandi battaglie civili, dai conflitti di Sandro Perrone con Tambroni, Fanfani e il Vaticano all’assalto della Montedison, dalla controversa direzione degli uomini venuti dal Nord all’avvento di Caltagirone. Un racconto lungo oltre un secolo attraverso le vicende del giornale quotidiano e della sua città.

Sommario

dalla quarta di copertina...

Costanzo Costantini, laureato in filosofia, redattore culturale del Messaggero, ha pubblicato libri di successo in Italia, Francia, Inghilterra, Stati Uniti e altri paesi. Fra di essi, Ho tentato di vivere, Il maschio nazionale, Conversations avec Federico Fellini (tradotto in oltre venti lingue), I re del cinema, Le regine del cinema, L’enigma Balthus. Tra i suoi titoli più recenti, Sangue sulla Dolce Vita, Moravia e le sue tre disgrazie, Cocaina a colazione e Roma al rogo, gli ultimi due scritti con Marina Ripa di Meana.

 

Bookmark and Share