La complessità dell''Universo

Giuliano Romano

Disponibilità: Si

€ 18,00
O

La complessità dell''Universo

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884404930
Caratteristiche volume in brossura
formato cm 14 x 19
pagg. 192
Formato No
Pagine No
Anno 2008
Rassegna Stampa No
Dettagli

In collaborazione con l’Unione Astrofili Italiani e dopo i recenti successi del Manuale di meteorologia e del Dizionario di astronomia, un nuovo splendido volume, pensato per un pubblico di lettori colti e curiosi. Con stile rigoroso l’Autore spiega le scoperte e le teorie scientifiche degli ultimi secoli, che hanno rivoluzionato le conoscenze dell’uomo sull’atomo e sull’universo. Dopo aver esposto le idee fondamentali della Meccanica Quantistica e della Relatività - senza le quali non si può neppure iniziare un discorso sulla cosmologia e sulle attuali concezioni del mondo -, l'Autore illustra gli studi più avanzati condotti sulla teoria dei sistemi complessi. Quindi passa alla cosmologia moderna, considerandone i recenti sviluppi e le ipotesi attualmente più accreditate. Infine ampio spazioe è dedicato ad illustrare le nuove visioni che si possono acquisire sulla natura dell'universo utilizzando i metodi della teroia del caos e della complessità. Facendo uso del minimo di matematica necessario per chiarire i vari punti del discorso, l'Autore espone in tre Appendici alcuni concetti fisici utili come ulteriore approfondimento ai capitoli precedenti. Dunque un'efficace sintesi dei più interessanti risultati conseguiti sino ad oggi dalla scienza cosmologica.

Recensione sulla rivista
ORIONE, mensile di informazione astronomiche e spaziali

Romano Giuliano, è stato il primo a scoprire, nel 1957, una supernova. Titolare della cattedra di Cosmologia presso l'Università di Padova, quindi di Storia dell'Astronomia presso la stessa università, ha scritto oltre 300 lavori di astrofisica, concentrandosi sulla variabilità stellare e sui quasar. Ha pubblicato inoltre molti libri di archeoastronomia. Nel 2004 ha ricevuto il riconoscimento "G.B. Lecchini Award" e, nel 2005, la targa "Giuseppe Piazzi" della città di Palermo per la divulgazione della scienza degli astri.

Bookmark and Share