Gli strumenti di tortura

Michael Kerrigan

Disponibilità: Si

€ 19,90
O

Gli strumenti di tortura

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 887944512
Caratteristiche 192 pagine, 120 ca. ill. b/n; vol. rilegato con sovraccoperta a colori
Formato No
Pagine No
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli
La tortura – e cioè l’uso istituzionalizzato del dolore per punire, intimidire o ottenere una confessione – ha accompagnato le vicende dell’uomo sin dai suoi esordi, largamente praticata nell’antichità così come, purtroppo, ancora oggi in molte zone del mondo. Il volume in oggetto, a documentazione di questo terribile filo rosso che percorre tutta la storia umana, offre ai lettori la ricostruzione di tutte le tecniche usate dai carnefici di ogni epoca, spaziando dalle più antiche a quelle più sofisticate utilizzate nei regimi totalitari contemporanei e prendendo in considerazione differenze e parallelismi tra le pratiche adottate nei diversi paesi che ancora oggi vi fanno ricorso. Le numerose incisioni e fotografie riprodotte nel testo, alcune delle quali mai pubblicate in precedenza, accrescono il pregio documentale di quest’opera, capace di offrire ai lettori un approccio serio e documentato (ma, vale la pena di sottolinearlo, mai compiaciuto) a una tematica di così sconvolgente attualità.
Bookmark and Share