La tecnica del passo a due

Nikolaij Serebrennikov

A cura di Odoardo Maria Bordoni

Disponibilità: Si

€ 19,50
O

La tecnica del passo a due

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884402905
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 12,7 x 19,7
Pagine 160 con 100 ill. ca. in b/n
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli

Il metodo sviluppato nell'ambito del pas de deux dal famoso maestro russo Nikolaij Serebrennikov ha rappresentato una svolta fondamentale nella definizione delle regole teoriche, pratiche e terminologiche di questa disciplina. Il suo manuale ha avuto numerose ristampe e traduzioni, e nei paesi dell'ex Unione Sovietica dell'Est europeo viene studiato presso tutte le scuole di danza e nell'ambito di alcune discipline sportive (come il pattinaggio artistico). "Prese" e "sostegni" vi sono descritti in modo analitico e con il supporto di numerosi disegni esplicativi, ai quali la presente edizione ha aggiunto un interessante repertorio di foto scattate durante le lezioni del Maestro. Attesa da tanto, questa prima pubblicazione italiana del trattato fornisce a insegnanti di danza e coreografi un importante testo di studio e di approfondimento sulla tecnica del pas de deux, distinguendosi da altri volumi per l'approccio squisitamente metodologico e sistematico che sottende l'illustrazione degli argomenti.

Nikolaij Serebrennikov (San Pietroburgo, 1918-1994) svolse i suoi studi presso la Scuola Coreografica di San Pietroburgo (più tardi Accademia Vaganova), dove si diplomò nel 1939. A partire dallo stesso anno e fino al 1959 danzò presso il teatro Kirov in qualità di solista e primo ballerino (Bajadère, Romeo e Giulietta, Il lago dei cigni, Giselle, Laurenzia, Il papavero rosso, Le notti di Valpurga e altri). Dal 1948 insegnò tecnica del passo a due presso la suddetta Scuola, formando alcuni tra i più celebri danzatori del XX secolo (Nureyev, Baryshnikov, Makarova).

Bookmark and Share