Fare danza vol. 2

Cyril W. Beaumont, Margaret Craske, F. Derra De Moroda

Teoria e pratica del metodo cecchetti

Disponibilità: Si

€ 12,95
O

Fare danza vol. 2

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884401402
Caratteristiche volume in brossura
Formato 12,7x19,7 cm
Pagine 192 pagine 200 foto in b/n
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli

Questo secondo volume sul metodo Cecchetti riunisce in sé i due manuali inglesi dedicati all'Allegro, scritti da noti personaggi della danza internazionale, discepoli del grande maestro italiano. Il testo, suddiviso in due parti corrispondenti ai volumi originali, tratta i livelli intermedio e avanzato dello studio dello sbalzo, delle punte e dei giri, così come impostato da Enrico Cecchetti. All'analisi della struttura dei passi e delle regole di esecuzione di ciascun movimento, segue l'illustrazione delle varie combinazioni e legazioni. Come il primo volume, anche questo affianca ai disegni originali numerose sequenze fotografiche realizzate appositamente per l'edizione italiana. Il prospetto enchaîments ripartiti nei diversi giorni della settimana consente, infine, di ricostruire integralmente le lezioni del maestro più famoso del nostro secolo.

Enrico Cecchetti (Roma 1850, Milano 1928) è stato il più importante ballerino e maestro della scuola italiana tra la fine dell' 800 e l'inizio del '900. Si forma a Firenze con G. Lepri, allievo del grande maestro C. Blasis, e a vent'anni è già primo ballerino al Teatro alla Scala. La sua carriera è costellata di successi in Italia e all'estero (Torino, Roma, Bologna, Berlino, Londra, San Pietroburgo, ecc.). Nel 1887 è invitato al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, dove rimane fino al 1902, formando i più grandi danzatori del balletto russo. La sua carriera si svolge poi a Varsavia, quindi a Londra e infine si conclude alla Scala, di cui il maestro dirige la scuola dal 1925 al '28, lasciandovi un'impronta indelebile.

Bookmark and Share