Il grande cinema di fantascienza

Roberto Chiavini - Gianfilippo Pizzo

Da "2001" al 2001

Disponibilità: Si

€ 25,31
O

Il grande cinema di fantascienza

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 8884401143
Caratteristiche 192 pagine 150 ill. ca in b/n ; volume in brossura
Formato No
Pagine No
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli
Tre film “cult” come Barbarella, Il pianeta delle scimmie e 2001: Odissea nello spazio inaugurano nel 1968 la stagione della “fantascienza cinematografica”, cosa diversa – sottolineano gli autori nelle note introduttive – da tutte le precedenti realizzazioni di science fiction. A questo epico trentennio è dedicato il volume in questione, che a differenza delle ordinarie storie cronologiche reperibili in libreria, propone ai lettori qualcosa di più interessante: non una rassegna asettica di date e dati, ma una trattazione articolata e dinamica che, con miriadi di rimandi, riferimenti incrociati e annotazioni di vario genere, illustra i temi portanti della fantascienza cinematografica (avventure spaziali, catastrofi planetarie, robot e androidi, viaggi nel tempo ecc.), i suoi sottogeneri (dai film d’animazione alle produzioni umoristiche o erotiche) e le sue fonti (serie televisive, fumetti, romanzi ecc.), queste ultime spesso ignorate anche dagli appassionati più agguerriti. A mo’ di compendio sull’argomento, poi, una gustosa sezione a parte raccoglie i 70 film più rappresentativi di tutto il trentennio (ma quelli citati nel volume sono più di 450!), con schede filmografiche complete di critica e trama dettagliata.
Bookmark and Share