Enrico Maria Salerno: mio fratello

Vittorio Salerno

Disponibilità: Si

€ 13,00
O

Enrico Maria Salerno: mio fratello

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884401895
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 13 x 20
Pagine 160
Anno 2007
Rassegna Stampa No
Dettagli
Per molti artisti si assiste a un curioso paradosso: tanto maggiore è il loro successo sotto i riflettori, tanto più sembra che la loro "verità" più intima si ritragga, nascondendosi e divenendo misteriosa agli occhi delle persone comuni. Questo vale anche per il grande attore-regista Enrico Maria Salerno, e solo oggi - attraverso il delicato ricordo che gli dedica il fratello Vittorio - tutti quelli che lo hanno amato come artista hanno anche la possibilità di scoprirlo e apprezzarlo come uomo: con il carisma e l'enorme fascino personale, gli slanci di generosità, la sua "sicilianità", quella rudezza usata come una barriera per difendersi. Impossibile, del resto, parlare di lui senza parlare del suo lavoro - che è come ricordare cinquant'anni di spettacolo italiano: duecento interpretazioni memorabili, tra teatro, cinema e televisione, che Vittorio commenta con particolari inediti, aneddoti curiosi (e con l'ausilio di numerose foto), talora riportando le recensioni dell'epoca e sempre cercando di offrire ai lettori un ritratto sincero e spontaneo. Un ritratto decisamente lontano dalle tipiche affettazioni di tanta letteratura memorialistica.
Bookmark and Share