Audrey Hepburn

Robyn Karney

Disponibilità: Si

€ 25,00
O

Audrey Hepburn

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884406699
Caratteristiche volume in brossura con bandelle
Formato cm 25 x 26
Pagine 192
Anno 2011
Rassegna Stampa No
Dettagli

Questo libro vuole offrire ai lettori una preziosa e accurata rievocazione della vita e della carriera di Audrey Hepburn, una donna, un’attrice, un personaggio che alla mitologia del cinema ha regalato un talento raro e soprattutto un fascino incomparabile, ammirato e imitato da milioni di donne in ogni angolo del modo.

Dall’infanzia nell’Olanda occupata dai nazisti alle prime aspirazioni di ballerina classica, dalla fulminea fama conquistata a Broadway – dove la grande Colette la impose come protagonista dell’adattamento scenico del suo romanzo Gigi – al trionfo di Vacanze romane, che le valse un Oscar e diede inizio a una serie di fortunatissimi film, il volume ripercorre i fasti di una carriera coronata dai premi più prestigiosi e posta sotto il segno di uno charme ineguagliabile, pari solo alla riservata semplicità con la quale Audrey ha sempre vissuto la propra vita e considerato il proprio status di diva mondiale.

Magrissima e flessuosa, Audrey impose in quegli anni un tipo fisico e un modo di vestire (quasi sempre firmato Givenchy) istantaneamente copiati nei quattro angoli del globo: e della Hepburn “mannequin”, accanto ovviamente alle tante immagini tratte dalle sue interpretazioni, questo volume traccia un itinerario completo attraverso splendide foto a colori e in bianco e nero, in più di un caso create da celeberrimi maghi dell’obiettivo.

Infne, dopo il prematuro ritiro dal cinema, la ritroviamo nel suo appassionato impegno in difesa dei bambini del Terzo Mondo, svolto con una costanza e una partecipazione umana che le hanno procurato l’ammirazione del mondo intero. Non a caso, nell’apprendere la notizia della sua scomparsa, Elizabeth Taylor poté dire di lei: «Dio ha ora accanto a sé un nuovo, bellissimo angelo, un angelo che sa benissimo cosa c’è da fare in paradiso».

Arricchito e ampliato, rispetto alla prima edizione, con moltissime nuove foto a colori, questo volume celebra – a distanza ormai di molti anni dalla scomparsa di Audrey Hepburn – un mito che non accenna ad appannarsi.

Robyn Karney è autrice di saggi cinematografici, sceneggiatrice ed esperta di storia del cinema. Ha pubblicato il Who’s Who in Hollywood e il Chronicle of the Cinema, ed è coautrice, insieme a Ronald Bergan, della fortunatissima Bloomsbury Foreign Film Guide. Per la collana "Cinema & Miti" ha già scritto il volume dedicato a Burt Lancaster.

Leggi qui l'anteprima gratuita del libro

Bookmark and Share