100 regole per girare un film

Jennifer Van Sijll

tutto quello che ogni regista o sceneggiatore non può non conoscere

Disponibilità: Si

€ 24,50
O

100 regole per girare un film

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884409300
Caratteristiche volume in brossura
Formato cm 27 x 19
Pagine 260 con ill. b/n
Anno 2017
Rassegna Stampa No
Dettagli

In ogni film il dialogo è senza dubbio un elemento caratterizzante. MA il linguaggio del cinema è assai più sottile e sofisticato, poiché sa servirsi, oltre che delle parole, di numerosi altri mezzi espressivi non meno potenti ed evocativi. IL manuale di Jennifer Van Sijll spiega proprio il funzionamento dei 100 più efficaci strumenti narrativi "non-verbali" del mezzo cinematografico. Dalla composizione dell'immagine al montaggio, dalla scelta delle location a quella degli obiettivi, dagli effetti sonori alla posizione e al movimenti della macchina da presa, dalle regole fondamentali sull'illuminazione a quelle sul tempo della narrazione, ognuna di queste tecniche viene indagata nel dettaglio attraverso gli illuminanti esempi forniti da grandi film di ieri e di oggi (Metropolis, Quarto potere, E.T., Lezioni di piano, Il laureato, Kill Bill e moltissimi altri). Di ogni film, inoltre, sono riportati ampi stralci delle sceneggiature e i fotogrammi delle scene relative. Per le sue brillanti qualità analitiche, questo è un libro pressoché necessario per gli sceneggiatori e i cineasti. Allo stesso tempo, saprà coinvolgere anche i lettori comuni, rivelando al loro occhi di spettatori gli strumenti critici per cogliere e valutare a pieno il significato di qualunque immagine cinematografica.

Jennifer Van Sijll insegna sceneggiatura alla San Francisco State University. Autrice lei stessa di soggetti e script, organizza corsi intensivi di scrittura cinematografica e svolge regolarmente attività di consulenza su progetti cinematografici e televisivi a Los Angeles e San Francisco.

Bookmark and Share