Aiuto, m'è scappato il padrone

Valentino Russo

Disponibilità: Si

€ 13,50
O

Aiuto, m'è scappato il padrone

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Altre Viste

Informazioni Aggiuntive
ISBN 9788884403057
Caratteristiche volume rilegato con sovraccoperta
Formato cm 14,5x14,5
Pagine 120 con 30 illustrazioni a col. e b/n
Anno 2008
Rassegna Stampa No
Dettagli
Parola di autore: “I Padroni di cani sono tutti diversi tra loro, un mondo nel mondo, metafora della vita e dell’universo”. A tale colorata varietà umana, lo stesso autore dedica la prima parte di questo divertentissimo volume, sorta di compendio-manuale-saggio sul rapporto simbiotico che lega il cane all’uomo. Così, si va dal tipo CAPOBRANCO (facilmente riconoscibile perché porta a spasso una muta di cani, tenendo tre guinzagli in una mano, tre nell’altra, e due legati attorno alla vita) all’HIGHLANDER (a qualsiasi ora del giorno o della notte, in qualsiasi periodo dell’anno, che sia Natale, Pasqua o Ferragosto, lui è lì. Nel parco. Con il suo cane.), e ancora al PADRE TRISTE, al NOSFERATU, all’IGIENISTA, all’lNTENDITORE, al TELEFONISTA, all’ASSICURATO etc. etc., attraverso una serie di descrizioni umoristiche davvero azzeccate. La seconda parte è dedicata al personalissimo rapporto tra l’autore e il suo Roscoe, il simpatico bassethound co-protagonista di questi racconti. Il viaggio, La prima volta, Tentato omicidio, Roscoe contro Dracula: episodi di una saga che ripercorre tappe e snodi di una tragicomica e irresistibile “vita da cani” (più per il padrone che per il cane...).
Bookmark and Share